Vittoriale

Lago di Garda: cosa fare in un week end

Tutti sul Lago di Garda

Il sommo poeta Gabriele D’Annunzio scelse il Vittoriale, eclettico palazzo a Gardone Riviera, sul Lago di Garda, come auto esilio negli ultimi anni di vita, ci racconta il film  Il cattivo poeta di Gianluca Judice al cinema in questa estate 2021.

Oggi scelgono il Lago di Garda ciclisti e motociclisti per le sue strade tra montagna e acque azzurre, turisti tedeschi e svizzeri incantati da questo angolo d’Italia in cui il blu e il verde si saldano e anche moltissimi italiani.

Ma cosa fare sul Lago di Garda in un fine settimana?

Le opzioni di attività  e luoghi da esplorare sul Benaco, altro nome del Lago di Garda, sono tantissime, ma se proprio dobbiamo segnalare la lista delle cose da fare preferite da TravelLike, ecco:

Visita della Cittadella di Gabriele D’Annunzio a Gardone Riviera. Il museo all’aperto si estende su una superficie di circa 11 ettari ed è stato eletto nel 2021“Parco più bello d’Italia”.

Qui respirerete l’aria tanta cara al poeta in cui “.. tutto qui è dunque una forma della mia mente, un aspetto della mia anima, una prova del mio fervore”.

Qui iniziate la visita dall’Auditorium dove ascolterete e vedrete i filmati dedicati al racconto della vita di Gabriele D’Annunzio e se solleverete lo sguardo, vedrete l’aereo della famosa impresa su Fiume.

Da non perdere poi il Mausoleo, la Nave Puglia (sì, c’è una nave nel parco del Vittoriale) che troneggia con la prua diretta verso l’Adriatico e soprattutto La Prioria, l’ultima dimora del poeta arredata e decorata con i suoi 10.000 oggetti e i suoi 33.000 libri, e  il Museo D’Annunzio segreto che mette in mostra tutto quanto era racchiuso in armadi e cassetti.

All’interno del Vittoriale esiste anche un anfiteatro affacciato sul lago chiamato da D’Annunzio Parlaggio che ospita da diversi anni il festival “TENER-A -MENTE” che quest’anno riparte dal 26 giugno con un ricco programma musicale. www.anfiteatrodelvittoriale.it

Lo zabaione de Casa mia Pieroli a Val di Sur

Una piccola osteria nascosta e poco nota, un ambiente intimo e familiare per gustare un’ottima pizza, carne alla brace gustosa ma soprattutto il preferito di TravelLike: crema allo zabaione.

Pomeriggio in piscina al Borgo degli Ulivi

Se pernottate in uno degli appartamenti de Il Borgo degli Ulivi e avete bambini passate almeno un pomeriggio intero in zona piscina. 

La piscina è perfetta per i bambini e da lì potete lasciar vagare lo sguardo sulla sponda opposta del Lago di Garda.

Un libro per rilassarvi, magari Il piacere di D’Annunzio o I dolori del giovane Werther di Goethe per restare in tema di amanti del Lago di Garda oppure un fantasy horror ambientato qui come La leggenda degli amanti del Garda di Simona Cremonini.

Visita e degustazione di olio del Garda

TravelLike ha i suoi segreti e tra questi c’è l’Esperienza Venturelli: la famiglia Chinelli vi racconterà la pluriennale tradizione legata all’olio d’oliva del Lago di Garda e vi farà degustare la loro produzione, tra cui spicca l’Olio Extravergine di Oliva Mostolio Garda Dop bresciano.

Di assaggio in assaggio forse farete ciò che abbiamo fatto noi … una capatina al negozio interno per portarvi a casa almeno una bottiglia dell’olio che meglio ha assecondato il vostro palato.

Noi, nel dubbio, ne abbiamo acquistati diversi, anche aromatizzati.

Un bagno nelle acque blu del Lago di Garda

Diversi sono i lidi a lago in cui potrete prenotare uno sdraio e ombrellone  e poi immergervi nelle acque del lago. Il Lago di Garda è il più grande lago d’Italia e le sue acque sono di un blu intenso. Ah! Niente sabbia per le spiagge qui: solo ciottoli che consentono un ottimo massaggio per i piedi, certo, ma se avete piedini delicati, consigliamo solide ciabatte.

Le spiagge preferite del Lago di Garda da TravelLike sono: la spiaggia dei Pini, il Lido dei limoni e .. potremmo continuare nell’elenco, la bellezza e’ un tema diffuso al Garda.

Fare windsurf sul Lago di Garda

Pochi lo sanno, è un po’ un segreto, ma sulla punta settentrionale del Lago di Garda si fa windsurf. I venti che scendono dalle Alpi alle spalle del lago increspano le acque del Lago di Garda che diventa una meta ideale per i surfer.

Lo sappiamo, può sembrare incredibile, ma in giro per il lungolago di Torbole, ad esempio, non è raro imbattersi in ragazze e ragazzi abbronzati con tavole da surf e da windsurf quasi fossimo in California.

L’aperitivo all’OilBar del Frantoio Manestrini

C’è aperitivo e aperitivo certo, ma diteci la verità: avete mai fatto un aperitivo all’OilBar di un frantoio? No, vero? Perché per fare un aperitivo in un luogo davvero speciale non potete che venire sul Lago di Garda. Ah! Non pensate di fare un aperitivo a base di bicchieri di olio, magari di ricino.

No di certo: qui troverete il meglio dei taglieri di salumi e formaggi e degli ottimi vini del Lago di Garda: il nome Lugana vi dice nulla?

Visita alle cantine e degustazione del vino Lugana

Sapevate che da una sola uva, la Lugana, tipica del Lago di Garda si ottengono ben 5 diversi vini? Il mix del terroir, il clima e la bravura dei viticoltori hanno fatto sì che il Lugana sia sinonimo di vini bianchi freschi, dal bouquet fiorito e dalle nuance così diverse da poter soddisfare i diversi palati: dal vino bianco leggero alla Riserva Tardiva passito fino alle bollicine metodo Classico o Charmat. Una chicca?

La Cantina Corte Sermana con i vigneti che arrivano alle sponde del Lago.

Siamo certe che il Vate accompagnerà i vostri pensieri nelle vostre a venire giornate sul Lago di Garda. 

Buon rientro! 

Borgo degli Ulivi, vista dall'alto
Borgo degli Ulivi -Gardone Riviera
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.