eravamo-2-amiche-al-bar-travellike-min-1024x683

Eravamo 2 amiche al bar (dell’Università)

Conoscete Meg March di Piccole Donne? Beh, se non la conoscete potete fare due cose: andare a leggervi le pagine del romanzo di Louisa May Alcott o conoscere Cristina.

Chi Siamo

Cristina è proprio come Meg, responsabile, sensibile, attenta agli altri intraprendente e geniale, sì proprio così. E a breve vi spiego perché.

Ed io, io sono più Lizzy. Come quale Lizzy? Subito correre ai ripari con una full immersion nei romanzi di Jane Austen. Sto parlando della Lizzie di Orgoglio e Pregiudizio, determinata e anche un pizzico impertinente, ma più per gioco che sul serio, perché la misura è il segreto di tutto. Così abbiamo qui una Cristina Meg e una Silvia Lizzie.

Soprattutto abbiamo 2 amiche di lunga data: incontrate sui banchi di scuola, abbiamo affrontato assieme l’Università di Lingue e Letterature Straniere che si sa, se vuoi lavorare nel turismo le lingue servono e poi, bingo: turismo. Anni in aeroporto a occuparsi di viaggi, viaggiatrici e viaggiatori attentз o un po’ sbadatз, sognatorз o iper centratз, in ritardo o in anticipo.​

Dall’aeroporto alla pandemia

E le amiche, si sa, sognano. Avevamo Scay www.scay.eu, nata dall’acronimo dei nostri nomi con l’aggiunta di una Y a suggello dell’apporto maschile: il nostro modo di essere inclusive. C’era poi quest’altro sogno che ogni tanto faceva capolino. Conoscete anche voi quella strana situazione per cui c’è un ‘idea, è lì, la stai per acchiappare e poi sparisce e si fa altro, ma poi zac, riaffiora? Ecco.  Poi, però, è arrivato il 2020 e la pandemia.

Ci siamo fermate, certo, Non c’era altro da fare, ma le idee non si fermano e anzi, questa idea che giocava a nascondino prima, ora, senza altro dietro cui nascondersi, è apparsa prepotente:  e se aprissimo un’agenzia di viaggi online focalizzata sui viaggi letterari,  ma non solo. 

Dalla pandemia all’agenzia di viaggi online

Il nostro lockdown è stato un tempo di consultazioni, studio, analisi per prendere questa idea e portarla dal mondo dei sogni a qualcosa di più concreto, facendo nascere la nostra agenzia di viaggi online per chi inizia a viaggiare con le storie, ma poi vuole viaggiare davvero.

Come inizia un viaggio? Cosa ci smuove nel decidere quale meta scegliere?

Spesso è un libro, un film e anche una serie TV.

Ecco lì il timone del nostro nuovo viaggio: la nostra agenzia di viaggi online avrebbe avuto come bussola di ispirazione il racconto.  Avremmo viaggiato e fatto viaggiare sulle orme di un libro, di un film o di qualsiasi suggestione legata a una storia, una bella storia. TravelLike è proprio questo: creiamo viaggi che diventano storie e usiamo le storie più belle per creare viaggi. 

 

Salite con me e Cristina sulla nostra mongolfiera, è ora di partire!

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *