Un treno a vapore che corre su un viadotto sospeso nel vuoto

La Scozia in 10 set di film che ti hanno fatto sognare

Con le sue lande spazzate dai venti, le Highlands e le città goticheggianti è chiaro perché molti registi abbiano scelto la Scozia per ambientare i propri lavori ed infatti il numero di film girati in Scozia è impressionante. Da Harry Potter a al Codice da Vinci passando per il Viaggio al Centro della Terra sono davvero numerosi i film girati qui.

1. Sul treno di Harry Potter

Harry Potter e i suoi amici attraversano più e più volte le Highlands scozzesi a bordo del Hogwards Express e sono davvero pochi coloro che, ormai, non conoscono il Glennfinnan Viaduct, il viadotto sospeso sugli archi di pietra su cui corre sbuffando il treno che riporta i nostri maghi preferiti alla Scuola di Magia di Hogwarts. Tra l’altro è possibile se non essere a bordo del Hogwards Express, però percorrere quasi lo stesso percorso del Hogwarts Express su un treno a vapore, il Jacobite steam train.

2. Giocare a Quidditch sulla montagna più alta dell’intero Regno Unito

Sempre in Harry Potter, le mirabolanti scene del Quidditch, il gioco che appassiona i maghi e che si fa a cavallo delle scope volanti e rincorrendo dei pallini che saltano a destra e a sinistra, hanno come sfondo il Glen Nevis, la montagna più alta non solo della Scozia ma dell’intera Gran Bretagna e l’unico posto per sciare.

3. Sulla location del film Rob Roy in elicottero

Nel punto esatto in cui le Highlands incontrano le Lowlands è stato invece girato Rob Roy con Liam Neeson, film che narra lo scontro tra il capo di uno dei clan scozzesi, appunto Liam Neeson, con un nobile dell’aristocrazia scozzese. Non mancano nel film immagini di spettacolari castelli scozzesi come Megginch Castle, ma sono le montagne e le Highlands scozzesi ad essere le vere protagoniste. Sapevate che alcune aree scelte per il film erano talmente inaccessibili che crew e attori furono trasportati in elicottero?

4. Sulle montagne scozzesi con Mel Gibson

Altro film girato sempre in Scozia, come Rob Roy, è Braveheart con Mel Gibson nei panni di un capo clan scozzese che cerca di unire tutti i diversi clan scozzesi per fare fronte compatto contro gli inglesi. Il film è stato girato lungo la West Highland Way, un percorso molto popolare in Scozia che va da Glasgow a Fort Williams nella Highlands. Per la precisione, molte scene sono state girate a Loch Leven, Glencoe e sulle montagne Mamores.

5. Di corsa a Dublino con Ewan

Edinburgo, invece, fa da sfondo a Trainspotting, divenuto famosissimo per aver lanciato Ewan McGregor nel lontano 1996. Ewan e C. corrono lungo Princes Street, zona centrale di Edinburgo, ma è in Carlton Road, sempre nella città scozzese, che Renton, il personaggio di Ewan McGregor, rischia di essere investito.

6. Le location de Il Codice da Vinci in Scozia

Sempre Edimburgo è stato il set cinematografico di un grande colossal e successo del 2006, il Codice Da Vinci. La particolarissima Cappella Rosslyn è il luogo in cui Tom Hanks e Audrey Tatou, i due protagonisti, dopo varie traversie riescono a riunirsi ed a trovare alcuni indizi rilevanti per la loro famosa ricerca. Ma non vi diremo di più per evitare l’effetto spoiler qualora qualcuno ancora non avesse né visto né letto il romanzo da cui è tratto.

7. I dubbi di Amleto sulla rupe

C’è invece un po’ d’Italia nell’Amleto girato a Dunottar Castle in Scozia: il regista è Franco Zeffirelli che scelse questo castello per girare le scene del suo Amleto. Non è difficile capire il perché della scelta visto la location: una rupe su cui si erge un imponente rudere dove un tempo c’era il castello di una delle famiglie più potenti della Scozia, gli Earls Marischal. La rupe si erge solitaria in mezzo ai marosi dell’Oceano Atlantico. Difficile pensare a location più perfetta per trasmettere tutti i dubbi ed i tormenti del Grande Danese.

8. Dove scappa Biancaneve

L’isola di Skye è la location di Biancaneve e il Cacciatore uscito nel 2012 che racconta come Biancaneve sia sfuggita al cacciatore che avrebbe dovuto ucciderla su ordine della Regina. Sono i suoi boschi a fare da sfondo alla fuga di Biancaneve ma è il Quiraing che vi avrà rubato il cuore con i suoi saliscendi e  le strade sinuose che li percorrono.

9. Solo uno resterà vivo, vi ricordate?

Il Cuillin, sempre nell’Isola di Skye, è indimenticabile  e inaccessibile per via della sua conformazione: si tratta di 2 picchi rocciosi su uno strapiombo. Il paradiso degli arrampicatori, ma anche il loro incubo. Al cinema abbiamo visto il Cuillin nel mitico Highlander, in cui Christopher Lambert faceva l’ultimo degli Immortali. Era il lontano 1986.

10. La location de Il Viaggio al centro della terra a Edimburgo

Torniamo a Edimburgo e alla sua università con un classico del 1959, il Viaggio al centro della terra. All’Univeristà di Edimburgo, precisamente allo Squad dell’Old College in Chambers street, sono girate alcune delle scene, ancora in bianco e nero, di questo fantasy. L’ironia dell’Universo vuole che ora la stessa area sia usata per cineforum aperti agli studenti.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.